X

TECNICHE DI IGIENE ORALE



Per una buona igiene orale lo strumento più importante è lo spazzolino; esso con un movimento meccanico è in grado di rimuovere la placca dalla superficie dei denti. In questa fase si può apportare fluoro utilizzando un dentifricio contenente tale sostanza. Dove lo spazzolino non riesce a raggiungere si usa il filo interdentale.


FASE 1:

A livello del colletto del dente allo spazzolino bisogna dare movimento di oscillazione rapida e delicata in modo che le punte delle setole raggiungano il solco gengivale.

FASE 2:

Quindi si procede a spazzolare dalla gengiva verso la punta del dente

FASE 3:

Il lato masticatorio dei denti si può spazzolare comodamente con un movimento avanti ed indietro.

FASE 4:

Il filo interdentale va inserito nello spazio tra due denti e lo si fa andare avanti ed indietro.